Ricordi di Capitana

Ricordi di Capitana, nasce un libro per raccoglierli tutti. 
L’iniziativa, promossa dal gruppo Archivio Storico, nasce per trascrivere in un libro di prossima uscita, tutti quei ricordi, quegli aneddoti di vita vissuta contradaiola: storie mai raccontate, o di cui abbiamo solo la versione tramandata oralmente, saranno parte di quest’opera, scritta da e per i contradaioli della Porta Raimonda. L’archivio storico da anni reperisce e cataloga materiale sulla Contrada, l’idea di questo libro nasce dall’esigenza di raccogliere i momenti più belli, più divertenti, trasmessi da chi realmente li ha vissuti. In seno all’archivio storico nasce quindi la Commissione “Ricordi di Capitana” che si occuperà dello sviluppo di questa iniziativa. Chiediamo a tutti i contradaioli, che abbiano storie da raccontare, di aiutarci, solo in questo modo potremo fissare in maniera indissolubile, il nostro essere della Raimonda.  
Di seguito, poche indicazioni, per poter partecipare. 

Chi può scrivere? 
Tutti i contradaioli possono scrivere un racconto, e vi chiediamo di farlo, affinché si possa realizzare un vero viaggio nella memoria del quotidiano della Contrada.


Cosa si può scrivere? 
Si possono raccontare, fatti, aneddoti, storie leggendarie, nascita di progetti, esperienze, vissute in prima persona nel quotidiano della Porta Raimonda


Dove devo scrivere?
Vi suggeriamo di scrivere con il programma di word per un massimo di 100 righe, ma saranno accettati anche elaborati scritti a mano. Sarà cura della commissione “Ricordi di Capitana” trascrivere e correggere tutti gli elaborati pervenuti.


Posso scegliere il titolo?
Vi chiediamo di suggerire il titolo del vostro racconto ma la commissione “Ricordi di Capitana” si riserva la facoltà di adattarlo ai fini della grafica e impaginazione dell’opera.


Quanto tempo ho per scrivere? 
Si possono presentare tutti i lavori entro al 30 settembre 2020.


A chi devo consegnare il mio racconto? 
Il racconto potrà essere spedito all’indirizzo di posta elettronica comunicazione@portaraimonda.it oppure consegnate breve mano a Emiliano Lazzeretti o Innocenti Alessio. 


Tutti i lavori saranno presenti nel libro?
Cercheremo ovviamente di inserire ogni singolo racconto nel libro, fino comunque al limite di spazio consentito. In ogni modo tutti i racconti saranno pubblicati e divulgati. 


I racconti saranno pubblicati firmati?
Si, sarà un opera con tanti autori.


Quando avverrà la pubblicazione del libro? 
Ci siamo posti l’obiettivo di presentare il libro nel mese di aprile 2021; qualora i tempi di realizzazione grafica e stampa fossero più lunghi, comunicheremo in seguito la nuova data di pubblicazione.